Il corso di laurea magistrale in Archeologia, Beni Culturali e Turismo prevede nella sua offerta formativa 12 CFU di attività pratiche, necessarie e utili per l’inserimento nel mondo del lavoro.

Tali crediti possono essere acquisiti attraverso lo svolgimento di un tirocinio curriculare.
Il tirocinio curriculare è un’esperienza, svolta all’interno di un percorso di studi, durante la quale lo studente fa pratica del sapere acquisito, integrando e completando la formazione universitaria mediante l’alternanza tra studio e lavoro.
Il tirocinio curriculare ha quindi le seguenti finalità:
1) integrare, con attività pratiche, la formazione dello studente;
2) stabilire un primo contatto con il mondo del lavoro, che orienti lo studente nelle sue future scelte professionali.
Il tirocinio prevede l’acquisizione di n. 9 cfu (per un totale di ore 120) al 1° anno (“Altre Attività 1”) e di n. 3 cfu (per un totale di ore 40) al 2° anno (Altre Attività 2”).
Nel corso di laurea magistrale in Archeologia, Beni Culturali e Turismo il tirocinio curriculare è obbligatorio. Il tirocinio può essere svolto presso strutture interne all’Ateneo o esterne, convenzionate con l’Ateneo.
E’ consentito l’esonero per esperienze analoghe pregresse o in corso. L’istanza di esonero prodotta dallo studente è sottoposta alla valutazione della Commissione Stage e Tirocini per la verifica di congruità fra l’attività svolta o in corso e i progetti formativi previsti per i tirocinanti.
Le attività da svolgere attraverso il tirocinio sono finalizzate all’acquisizione di esperienze pratiche nei seguenti ambiti:
- censimento, catalogazione e analisi storico-critica del patrimonio culturale, materiale e immateriale, e del paesaggio;
- attività di scavo archeologico e applicazioni di geomatica e di geografia per il turismo culturale;
- indagini socio-economiche ed elaborazione di piani di gestione per la valorizzazione turistica di siti archeologici, musei e parchi culturali;
- progettazione, organizzazione e promozione, anche mediante le nuove tecnologie multimediali, di eventi culturali e di itinerari turistici integrati alla scala territoriale con i beni culturali e paesaggistici.
Per la coorte 2013-14, la Commissione Stage e Tirocini è composta dai professori:
Prof.ssa Antonella Minelli (antonella.minelli@unimol.it) – per la sede di Campobasso
Prof.ssa Monica Meini (monica.meini@unimol.it) – per la sede di Termoli.
In questa pagina sono allegati documenti utili per l’attivazione e lo svolgimento dei tirocini per l’a.a. 2013-14. Ulteriore documentazione è consultabile sul sito Unimol del settore Job Placement.
Si segnala che nell’allegato “ABCT_elenco-tirocini_approvati_aa_2013-14” è presente un elenco con le seguenti informazioni:
1) aree tematiche di interesse e relativi tutor universitari di riferimento
2) candidature approvate e tutor universitari assegnati
3) candidature non ancora presentate
4) istanze di esonero approvate
NB: per poter avviare i tirocini, gli studenti per i quali è stata approvata la proposta di candidatura, devono contattare direttamente i rispettivi tutor universitari loro assegnati per la compilazione del Progetto Formativo.
Per tutti gli altri casi gli studenti possono contattare la Commissione Stage e Tirocini o il Presidente del Corso di Laurea